Home » News » I Concerti dal vivo di Bruce and Steve

I Concerti dal vivo di Bruce and Steve

I concerti dal vivo per Bruce and Steve sono un’esperienza intensa. Al Festival di San Remoto, venerdì 7 maggio, eravamo sul palco della Fucina Culturale Machiavelli ed è stata molto molto bello.

Ci siamo divertiti tanto e suonare per la prima volta con la formazione completa davanti al pubblico è stato molto forte.

Non vediamo l’ora di farvi sentire ancora dal vivo Songbook n.1 in tutte le sue canzoni. Come ad esempio Alone. Da una poesia di Edgar Allan Poe abbiamo tratto il testo di questa canzone che descrive un mondo di #percezioni incomprese e rappresenta l’inno più riassuntivo e #contemporaneo della solitudine che vive un #artista.
“And all I lov’d, I lov’d alone” Solitudine che allo stato attuale si rivela essere in realtà un delicato ma inesorabile esilio.

Bruce and Steve al concerto in Fucina Culturale Machiavelli
Bruce and Steve al concerto in Fucina Culturale Machiavelli

Oppure The Swamp Angel . Con questo nome si indica un pezzo di artiglieria pesante, il cannone impiegato dall’esercito nordista nell’assedio di Charlestown nel 1864. In quella battaglia era presente anche Herman Melville, il celebre scrittore di Moby Dick che ne scrisse una poesia a cui ci siamo ispirati per la nostra canzone. Il cannone ha una funzione metafisica e imparziale, escatologica. La città ribelle di Charlestown vede in questa nuova tecnologia il suo Armageddon. Non è solo Charlestown ad essere “condannata da un decreto che viene da distante”, ma l’intera umanità che anela all’autodistruzione tramite il suo impegno tecnologico.

O ancora Rage (against the dying of the light) Questo brano è una rielaborazione della poesia di Dylan Thomas “Do not go gentle into that night”. La poesia incita a ribellarsi, a non andare rassegnato e suona come un inno alla ribellione a qualsiasi #oscurità, sia essa politica, morale, ambientale. L’andamento epico della poesia è ripreso da luci ed ombre dalla musica, a tratti debole e fioca, a tratti fiera come un eroe antico.

Insomma, come avrete capito, sono tante le cose che abbiamo da raccontarvi e vi invitiamo il 3 giugno al Mura Festival, al Bastione San Zeno di Verona! Siateci! Perché i concerti dal vivo per Bruce and Steve sono un’esperienza intensa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *